Personale docente

Luciano Bossina

Professore associato confermato

L-FIL-LET/05

Indirizzo: PIAZZA CAPITANIATO, 7 - PALAZZO LIVIANO - PADOVA . . .

E-mail: luciano.bossina@unipd.it

  • presso Liviano, II piano
    L'Università di Strasburgo ha conferito al prof. Luciano Bossina la «Chaire Gutenberg». Il ricevimento non è sospeso, ma occorre accordarsi via email con qualche anticipo.

LUCIANO BOSSINA (Torino 1975) è professore associato di filologia classica (L-FIL-LET/05) presso l’Università degli Studi di Padova, dove insegna «Grammatica greca» e «Storia della lingua greca»
Si è laureato e ha conseguito il Dottorato di ricerca presso l’Università di Torino.
Durante il dottorato si è perfezionato in Germania e in Francia.
Dal 2005 al 2010 è stato «Wissenschaftlicher Mitarbeiter» presso il Septuaginta-Unternehmen dell’Accademia delle Scienze di Göttingen.

Nel procedimento di Abilitazione Scientifica Nazionale (Tornata 2012) ha ottenuto l’abilitazione sia a Professore Associato sia a Professore Ordinario nel SSD di «Filologia classica e tardoantica» (10/D4).

- È premio «Luigi Tartufari» dell’Accademia Nazionale dei Lincei («Filologia e Linguistica» 2009).
- Vincitore del Programma per giovani ricercatori «Rita Levi Montalcini» (2010).
- «Docente invitado» presso l’Universidad Nacional Autónoma de México – Instituto de Investigaciones Filológicas (2011).
- «Chaire Gutenberg» dell'Università di Strasburgo (2017)

- Dirige con Stefan Schorn (Leuven) i Fragmente der Griechischen Historiker IV B – History of Literature, Music, Art and Culture (Brill)
- Dirige con Franco Montanari (Genova) il Catalogus Philologorum Classicorum (http://www.aristarchus.unige.it/cphcl/index.php)

Si è in particolare specializzato nello studio e nell’edizione di testi greci antichi e medievali, nella storia della filologia e della ricezione del classico nella cultura moderna e contemporanea.
Ha pubblicato oltre un centinaio di titoli, con ricerche di filologia classica, patristica, semitica e bizantina, oltre ad articoli per un più largo pubblico su quotidiani nazionali e internazionali («Frankfurter Allgemeine Zeitung», «Corriere della Sera», «Corriere del Mezzogiorno», «La Stampa»).

È stato responsabile Scientifico dell’Unità di Ricerca di Padova del Progetto PRIN «Memoria poetica e poesia della memoria. Ricorrenze lessicali e tematiche nella versificazione epigrafica e nel sistema letterario» (2013-2016)
È stato membro del Forschungsprojekt promosso dalla «Union der Deutschen Akademien der Wissenschaften (II.A.02: Septuaginta-Unternehmen – Griechisches Altes Testament).
Ha insegnato «Griechische Paläographie und Textkritik» presso il Septuaginta-Unternehmen e «Italienische Landeswissenschaft» presso la Facoltà di Filosofia della Georg-August-Universität Göttingen.

Ha tenuto lezioni e conferenze in numerose università italiane e in svariate università e accademie europee ed extraeuropee (tra cui Berlino, Città del Messico, Freiburg, Friburgo, Göttingen, Istanbul, Lovanio, Montréal, Mosca, Oviedo, Parigi, Vienna).

Altre posizioni:

- Membro del Collegio Docenti del corso di dottorato in Scienze linguistiche, filologiche e letterarie di Padova.
- Tutor di discipline classiche presso la «Scuola Galileiana di Studi Superiori».
- Membro della Redazione esterna della rivista «Quaderni di Storia».
- Membro del comitato dei revisori delle riviste «Paideia» e «Adamantius»
- Ha svolto attività di referaggio in Italia e all’estero.
- Collabora con le «Sources Chrétiennes» (Lione), per edizioni di Origene, Teodoreto.
- Collabora con il «Corpus Christianorum» (Turnhout), per l’edizione della Catena dei Tre Padri.
- Collabora all’«Handbook of the Septuagint» (Oxford).

L'Università di Strasburgo ha conferito al prof. Luciano Bossina la «Chaire Gutenberg».

Il ricevimento non è sospeso, ma è necessario prendere contatto via email con qualche margine di anticipo.