Personale docente

Fabrizio Ferrari

Professore ordinario

M-STO/06

Indirizzo: VIA DEL VESCOVADO, 30 - PADOVA . . .

Telefono: 0498274577

E-mail: fabrizio.ferrari.1@unipd.it

  • Il Lunedi' dalle 11:00 alle 12:00
    presso Secondo piano, Palazzo Liviano, Piazza Capitaniato, 7
    Il ricevimento avverrà d'ora in avanti attraverso l'applicazione Zoom, collegandosi a questo indirizzo: https://unipd.zoom.us/j/92913939701 Gli studenti sono pregati di contattare il docente e prenotare l'appuntamento.

Fabrizio Ferrari è professore ordinario di Storia delle religioni e, da ottobre 2020, presidente del Corso di Laurea Magistrale in Scienze delle religioni.

FORMAZIONE
Si è laureato nel 2000 in Lingue e Letterature Orientali presso l’Università Ca’ Foscari Venezia, dove ha studiato hindi, urdu, sanscrito e persiano. A partire dal 1998 si è dedicato allo studio della lingua e letteratura bengali (bāṁlā, bāṅglā), con soggiorni presso isituzioni bengalesi quali la Visva-Bharati University (Biśbabhāratī Biśbabidyālaẏa) a Shantiniketan, e la e la Jadavpur University (Yādabpur Biśbabidyālaẏa) a Kolkata. Ha quindi lavorato come mediatore linguistico presso scuole elementari e medie nel veneziano facilitando l’inserimento scolastico di alunni provenienti dal Bangladesh fino al settembre 2001, quando entra nella scuola di dottorato della School of Oriental and African Studies (SOAS), University of London. Il suo progetto di ricerca è finanziato inizialmente dalla AHRB (Arts and Humanities Research Board) e quindi da una SOAS Student Research Fellowship. Nel 2005 ottiene il dottorato di ricerca (Ph.D.) con una tesi sullo Śūnyapurāṇa, un testo in medio bengali (madhyayuger bāṁlā) attribuito a Rāmāi Paṇḍit, e sulla cultura mitologica e rituale legata al Gājan di Dharmaṭhākur (Dharmer gājan).

INSEGNAMENTO
Presso il SOAS è stato Teaching assistant (South Asian Religions e Religious Studies) e Post-doctoral Research Associate in the Study of Religions. Nel 2007 ottiene il posto di Lecturer in Religious Studies presso il Department of Theology and Religious Studies della University of Chester dove, nel 2012, è nominato Professor of Religious Studies. Nel 2018 prende servizio nel Dipartimento di Studi Storici, Geografici e dell’Antichità dell’ateneo patavino in seguito a procedura di chiamata diretta dall'estero.

RICERCA
Le sue ricerche seguono due traiettorie: (1) lo studio della tradizione medica e della guarigione rituale nell’India, con particolare riferimento alla cultura magica vedica, l’Āyurveda e le forme di trattamento sviluppatasi nei milieu tantrici. I temi principali di queste ricerche sono (a) la materia medica indiana, (b) l’approccio rituale e terapeutico al contagio e (c) la terminologia anatomica antica; (2) lo studio della cultura religiosa del Bengala medievale attraverso i suoi testi letterari, in special modo i Maṅgal’kābya e il tantrismo bengalese.

Pubblicazioni recenti

Monografie
FERRARI, F. 2015. Religion, Devotion and Medicine in North India. The Healing Power of Śītalā. London & New York: Bloomsbury.
FERRARI, F. 2012. Ernesto de Martino on Religion. The Crisis and the Presence. London & New York: Routledge.
FERRARI, F. 2011. Guilty Males and Proud Females. Negotiating Genders in a Bengali Popular Festival. Calcutta, London & New York: Seagull.
FERRARI, F. 2001. Oltre i campi, dove la terra è rossa. Canti d’amore e d’estasi dei bāul del Bengala. Milano: Ariele.

Curatele
FERRARI, F. e T.W.P. DÄHNHARDT (a cura di). 2016. Soulless Matter, Seats of Energy. Metals, Gems and Minerals in South Asian Traditions. London: Equinox.
FERRARI, F. e T.W.P. DÄHNHARDT (a cura di). 2016. Roots of Wisdom, Branches of Devotion. Plant life in South Asian Traditions. London: Equinox.
FERRARI, F. e T.W.P. DÄHNHARDT (a cura di). 2013. Charming Beauties and Frightful Beasts. Non- Human Animals in South Asian Myth, Ritual and Folklore. London: Equinox.
FERRARI, F. 2011. Health and Religious Rituals in South Asia. Disease, Possession and Healing. London & New York: Routledge.

Capitoli in curatele
FERRARI, F. 2016. ‘Hinduism and Healing’. In: MALIK, A. and W. SWEETMAN (eds), Hinduism in India: Modern and Contemporary Movements, pp. 194-219. New Delhi: Sage.
FERRARI, F. 2016. ‘Agriculture, floriculture and botanical knowledge in a Middle Bengali text’. In: FERRARI, F.M. and T. DÄHNHARDT (eds) (2016). Roots of Wisdom, Branches of Devotion. Plant life in South Asian Traditions, pp. 241-269. London: Equinox.
FERRARI, F. 2015. ‘Devotion and affliction in the time of cholera. Identity, resistance and colonialism in Bengal.’ In: VARGAS-O’BRYEN, I. and XUN, Z. (eds), Disease, Religion, and Healing in Asia. Collaborations and Collisions, pp. 37-53. London & New York: Routledge.
FERRARI, F. 2013. ‘Alternative yoginīs with alternative powers. Singing the blues in the Cauṣaṭṭī Yoginī Devī Mandir of Vārāṇasī.’ In KEUL, I. (ed.), Yoginī in South Asia. Alternative Approaches, pp. 148-162. London & New York: Routledge.
FERRARI, F. 2010. ‘Old rituals for new threats. The post-smallpox career of Śītalā, the cold mother of Bengal.’ In BROSIUS, C. and U. HÜSKEN (eds.), Ritual Matters. Dynamic Dimensions in Practice, pp. 144-171. New Delhi, London & New York: Routledge

Articoli in rivista
FERRARI, F. 2020. 'Controllo del respiro, salute cardiaca e longevità nella cultura ascetica, rituale e medica indiana', Studi e Materiali di Storia delle Religi
FERRARI, F. 2018. ‘Narrating Ghaṇṭākarṇa, with special reference to Bengal. On multifunctionality and indigenization in Indian mythology.’ Studi e Materiali di Storia delle Religioni, 84(1), 187–233
FERRARI, F. e M. REFOLO. 2017. ‘The use of snuhī in Indian medical and ritual literature, with a note on Bengali Śaktism’, Traditional South Asian Medicine, 9: 84-119.
FERRARI, F. 2015. ‘“Illness is nothing but injustice.” The revolutionary element in Bengali folk healing,’ Journal of American Folklore, 128(507):46–64..
FERRARI, F. 2013. ‘The silent killer. The donkey as personification of illness in Northern Indian medical folklore’, Religions of South Asia, 7(1-3)249-270.
FERRARI, F. 2013. ‘Beyond order and madness. Death and the hereafter in the ethnographies of Ernesto de Martino’, Paradigmi (New Series), 31(2): 51-66
FERRARI, F. 2012. ‘Mystic Rites for Permanent Class Conflict: The Bāuls of Bengal, Revolutionary Ideology and Post-Capitalism,’ South Asia Research, 32(1): 28-38.

Download Pubblicazioni_Ferrari.pdf

Storia delle religioni
Indologia
Storia della medicina
Āyurveda
La guarigione nel mito e nel rito (Veda, Āyurveda, Tantra)
Filosofia indiana
Letteratura medievale bengalese

Il docente è disponibile a considerare proposte di tesi basate su temi, letture e problematiche affrontate nel corso delle lezioni e, più in generale, afferenti alla Storia delle religioni e all'indologia.

In particolare, si accolgono proposte di tesi legate alle seguenti aree di ricerca:
- Storia della medicina (Asia meridionale)
- Āyurveda
- Mito e pratiche di guarigione
- Magia, rito e materia medica
- Filosofia indiana
- Ascesi e rinuncia nelle tradizioni indiane
- Cultura sacrificale nel mondo Indo-Europeo
- Storia delle religioni dell’India
- Storia della scienza (Asia meridionale)
- Letteratura bengali medievale
- Storia culturale e religiosa del Bengala
- Etnografia antica e storie di viaggi nell'antichità.

AVVISO AGLI STUDENTI DELL'INSEGNAMENTO DI "LETTERATURA INDIANA ANTICA", PRIMO SEMESTRE 2020/2021

Il link Zoom per accedere alla prima lezione è presente sulla home page del corso in Moodle. Per coloro che si stanno ancora immatricolando e non hanno ancora le credenziali unipd si prega di scrivere al Docente entro 48 ore dall’inizio delle lezioni o alla Segreteria didattica (didattica.dissgea@unipd.it) una email con oggetto la richiesta dell’indirizzo zoom e il nome completo del corso (esempio: “Indirizzo Zoom_NOME CORSO”).