Acquisizione di 24 CFU in ambito antropo-psico-pedagogico e metodologie e tecnologie didattiche

A partire dall'Anno Accademico 2019/20 i percorsi per il conseguimento dei 24 CFU saranno accessibili sono a chi è già in possesso di Laurea Specialistica o Magistrale, aderendo al bando (scadenza: 31 ottobre 2019).

Gli studenti attualmente ancora iscritti a corsi di Laurea e Laurea Magistrale potranno invece richiedere l'inserimento in carriera (come crediti liberi o come insegnamenti fuori piano) degli insegnamenti normalmente erogati nei Corsi di Studio dell'Ateneo e ritenuti idonei per i 24 CFU. L'elenco di tali insegnamenti è consultabile al seguente link.

N.B. L'elenco degli insegnamenti validi per l'a.a. 2019-20 sarà aggiornato entro il 30 ottobre

 


Come scegliere gli insegnamenti?

I 24 CFU sono relativi ai seguenti ambiti disciplinari: 

A: Pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione
B: Psicologia
C: Antropologia
D: Metodologie e tecnologie didattiche generali e Metodologie e tecnologie delle didattiche disciplinari 

Gli insegnamenti devono rientrare in almeno 3 dei 4 ambiti; per sapere quali SSD rientrano in un determinato ambito, consultare l'All. B del DM 616.2017

 


Come fare domanda di inserimento insegnamenti fuori piano?

Per richiedere l'inserimento in carriera di un insegnamento fuori piano è necessario rivolgersi all'Ufficio Carriere studenti della Scuola di Scienze Umane, Sociali e del Patrimonio Culturale scrivendo a scienzeumane.studenti@unipd.it e indicando nome, CdL di origine, codice dell'insegnamento e motivazione.


Semestre aggiuntivo

A decorrere dall’a.a. 2019/20 (Delibera del Senato Accademico n. 89 del 16 settembre 2019) lo studente iscritto a un Corso di Studio Triennale o Magistrale e che non sia fuori corso, inserendo almeno un insegnamento valido per i 24 CFU come fuori piano può fare richiesta per ottenere un semestre aggiuntivo. Maggiori informazioni al link.

 

Per sapere quali insegnamenti erogati dal Dipartimento negli anni accademici precedenti sono riconosciuti come validi, consultare la pagina web di Ateneo.