News: Vetrina delle Pubblicazioni

Cipriano, A Demetriano, introduzione, edizione critica, traduzione, commento a cura di Ezio Gallicet; seconda edizione, interamente rivista e aggiornata a cura di Maria Veronese (Corona Patrum Erasmiana. Series Patristica, 2), Loescher, Torino, 2018

L' Ad Demetrianum di S. Cipriano rappresenta un documento importante (sia sotto l'aspetto letterario che sotto quello storico) della prima apologetica cristiana di lingua latina. Si tratta di una appassionata difesa del Cristianesimo contro le accuse di quei pagani che, mentre attribuivano aila diffusione della religione cristiana la responsabilità del decadimento dello Stato romano a metà del III secolo, aizzavano le masse popolari contro i cristiani, non riconoscendo le loro proprie colpe per la crisi in cui da decenni si dibatteva l'impero.

L'autore, vescovo di Cartagine, mentre si serve abilmente di citazioni bibliche (il che rappresenta una interessante innovazione nella apologetica cristiana ), riprende argomentazioni tertullianee ma modificandole e adattandole alla mutata situazione storica. Recupera inoltre motivi e temi ampiamente diffusi nella cultura media del suo tempo , piegandoli ad esprimere la nuova concezione cristiana della vita.

ISBN: 9788820138462

 Cipriano, A Demetriano, introduzione, edizione critica, traduzione, commento a cura di Ezio Gallicet; seconda edizione, interamente rivista e aggiornata a cura di Maria Veronese (Corona Patrum Erasmiana. Series Patristica, 2), Loescher, Torino, 2018.